PRONTO ESTATE BLOG

Le spiagge della Riviera dei Cedri

6 spiagge e tesori naturali da visitare

Le spiagge della Riviera dei Cedri

Tra le bellissime spiagge della Calabria oggi ci spostiamo nella parte più a nord, nella cosiddetta Riviera dei Cedri, in provincia di Cosenza.

Il suo nome deriva dalla diffusa coltivazione del cedro, l’agrume calabrese conosciuto in tutto il mondo.

Una curiosità: Il cedro che cresce in quest'area è per gli ebrei la cultivar più pregiata. Difatti, i Rabbini giungono ogni anno a Santa Maria del Cedro per cercare il “Mêlon” dell'albero dell'Eden, cioè il “cedro perfetto” destinato ad essere utilizzato come offerta votiva durante il rituale ebraico del “Sukkot” – la Festa dei Tabernacoli.

Il limite della Riviera coincide con il confine Calabro Lucano, a Nord e a sud possiamo considerare il comune di Paola, dove in passato i cedri erano i protagonisti.

Francis Marion Crawford, lo scrittore americano autore, a cavallo fra ‘800 e ‘900, di capolavori dell’horror, se ne innamorò perdutamente, tanto da ambientarvi alcune delle sue storie e farne il suo ritiro estivo.

L’Alto Tirreno cosentino, una cinquantina di chilometri che da Tortora, al confine con la Basilicata, scivolano fino a Sangineto e Bonifati, è un tratto di costa tra i più belli della Calabria, un intreccio suggestivo di spiagge chilometriche alternate ad alte scogliere che precipitano nel mare cristallino, disegnando calette e grotte spettacolari.

Attorno, foreste lussureggianti, fiumi impetuosi che sgorgano da vette a duemila metri di quota, borghi antichi e tramonti infuocati, oltre a fondali ricchi di vita, protetti dal parco marino regionale Riviera dei Cedri.

Le spiagge più belle si trovano a Praia a Mare, San Nicola Arcella, Scalea, Diamante, Cetraro e a Paola.

Nella parte più a nord della riviera, le spiagge di Marina di Tortora e Praia a Mare danno vita a un unico, ininterrotto nastro di sabbia mista a piccoli ciottoli lungo sei chilometri. Di fronte si staglia la possente sagoma rocciosa dell’isola di Dino, un piccolo eden per i sub che vogliono esplorare i suoi antichi fondali.


     1. Praia a Mare

Praia a Mare è una piccola città costiera sul mare e la sua spiaggia è molto apprezzata, poiché è molto lunga e con piccole pietre. Tuttavia, la caratteristica più sorprendente della costa di Praia a Mare è proprio l’Isola di Dino, uno scoglio che si innalza fino a 100 metri in mezzo al mare dove ci sono molte grotte interessanti a cui si può accedere solo in barca. Il nome dell’Isola di Dino deriva dalla tempesta greca.

Ci sono compagnie dedicate a visitarla da Praia al Mare e Diamante. Una volta raggiunta l’isola, è possibile effettuare visite guidate, in cui è possibile raggiungere l’estremità dell’isola dove si trova la Vergine della Stella e fino al punto più alto, da cui si gode una vista meravigliosa. Alcune delle escursioni circondano l’isola per vedere le grotte. Le escursioni si svolgono principalmente in italiano.

Da Capo dell’Arena si ha una bella vista dell’isola. Il turismo di Praia a Mare è prettamente balneare per via degli oltre 60 stabilimenti in poco più di 6 km di costa. È famosa per i numerosi caffè all’aperto, i ristoranti e le discoteche.


     2. San Nicola Arcella

 

Situata su di uno strapiombo di circa 100 m. ai piedi del quale si trova una baia racchiusa da un braccio roccioso che le conferisce la forma di un porto naturale. È San Nicola Arcella, un angolo di paradiso, dominato da una parte dall’antica torre saracena conosciuta come torre Crawford, dal nome dello scrittore statunitense che vi soggiornava per trarre ispirazione, dall’altra parte dall’Arco Magno, uno splendido arco naturale tra terra e mare.

  - Grotta dell'Arco Magno (Grotta del Saraceno)

Regina indiscussa di tutte le classifiche edificate intorno ai luoghi più suggestivi della Calabria e Bandiera Blu 2020. La spiaggetta dell’Arco Magno a San Nicola Arcella si conferma ancora una volta meta privilegiata di chi sceglie l’alto tirreno cosentino. Destinazione vagheggiata tanto dal turista, quanto dal viaggiatore, la paradisiaca distesa di sabbia bianca è in grado di soddisfare qualsivoglia esigenza. La spiaggia di San Nicola Arcella con l’Arco Magno è sicuramente una delle destinazioni più apprezzate dell’alto tirreno calabrese e tra le spiagge più belle della Calabria. Uno sperone di roccia alta circa 100 metri sul livello del mare, offre un panorama mozzafiato sull’incantevole costa calabrese, abbracciando la vicina Isola di Dino e il circondario che comprendo l’intero golfo di Policastro. 

Per arrivarci, occorre parcheggiare a Marinella e salire alcune scale sulla roccia che si trovano a destra della spiaggia. In pochi minuti, si raggiunge questa bellissima spiaggia sotto l’Arco Magno. Il mare cristallino è impressionante.

  - Lido dei Gabbiani

Prima di raggiungere San Nicola Arcella, ci si imbatte in questa magnifica spiaggia di sabbia scura. In estate si riempie di lidi e in inverno è un’oasi di pace. A settembre e ottobre è il momento ideale per fare un bagno in completa solitudine. Quindi il momento ideale per visitare questa parte della Calabria è l’autunno.

 

     3. Scalea

La spiaggia della cittadina di Scalea, comune tra i più antichi dell'alto tirreno cosentino, si distende per circa 8 chilometri dall'Ajnella verso Cirella. Il lungo arenile, ampio e sabbioso, è interrotto solamente da un suggestivo scoglio su cui sorge la Torre Talao, simbolo di Scalea. Nei quasi otto chilometri di litorale si intervallano numerosi lidi ben attrezzati e che offrono qualsivoglia servizio. Il mare che bagna la spiaggia è azzurro e con fondali che digradando dolcemente verso il largo.

 

     4. Diamante

è una città situata sulla costa nord-occidentale della Calabria ed è il fiore all’occhiello della cosiddetta Riviera dei Cedri caratterizzata da ben 8 km di spiagge sabbiose e da un mare blu turchese. Diamante è la città dei murales e ognuno di essi conserva il passato del borgo, mentendo sempre vivi i ricordi della gente del posto, ma al contempo trasforma il centro storico e lo proietta verso un futuro diverso, più vivace, più ricco. Con i suoi bellissimi Murales Diamante occupa un posto nella lista delle Città dipinte”.

L’isola di Cirella, posta di fronte al vecchio abitato, ha una flora mediterranea ed è molto particolare con la sua altezza di circa 40 metri. Sulla sua sommità ci sono i resti di un’antica fortificazione militare nata per contrastare l’assalto dei turchi. Si può raggiungere tranquillamente dalla spiaggia oppure dal piccolo porto di Diamante. La spiaggia Sabbia d’Oro è la più bella di Diamante ed è posta al confine con Belvedere Marittimo. Ha scogli di natura granitica ed è piena di molluschi e crostacei marini.

 

     5. Cetraro

Magnifica cittadina che affaccia sul mare, con il suo caratteristico porto. Tra le tante bellezze, qui vi è una spiaggia con magnifiche grotte, tra cui le “Grotte di Rizzo”, davvero suggestiva e molto affascinante, bagnata da un mare azzurro, limpido e cristallino. Racchiusa tra alte scogliere a nord della marina si trova subito dopo il suo porto turistico e non lontano dal delizioso paese. La ciliegina sulla torta di questo scenario stupendo dai colori sfavillanti, è l'antica torre di guardia che si erge sulla scogliera. La "Torre di Rienzo" fu costruita nel XVI secolo per volere di Carlo V, allo scopo di difendere le coste dalle continue incursioni saracene. Consigliamo di noleggiare un mezzo marino (come canoa, barca) per vivere in pieno relax questo angolo di paradiso.

Diamante è da poco entrata nel circuito delle Bandiere Blu 2021, mentre la Darsena Turistica del porto di Cetraro ha ricevuto la Bandiera Blu come approdo turistico.

 

     6. Paola

La presenza del mare, insieme alla bellezza dei rilievi montuosi nelle immediate vicinanze e al santuario dedicato a San Francesco di Paola fanno della città una meta turistica di una certa importanza.

 

Ecco le spiagge top da visitare, presenti sulla riviera cosentina per una Calabria Travel Experience spettacolare e al profumo di cedro!

 

Pronto ESTATE Social


    

 

 

Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Sfoglia online le versioni cartacee di Pronto Estate
HAI UNA STRUTTURA E VUOI COMPARIRE QUI SU PRONTOESTATE? CONTATTA UN NOSTRO AGENTE