PRONTO ESTATE BLOG

La ‘nduja

Regina indiscussa della tavola calabrese

Nduja di spilinga

È tradizione consolidata, per chi viene in vacanza in Calabria, degustare un prodotto che è ormai diventato il simbolo di un’intera regione e della calabresità. Spesso lo si consuma spalmandolo su una bruschetta calda o su una fragrante pizza farcita con cipolla rossa di Tropea, ma c’è anche chi è abituato a gustarlo con un sugo di pomodoro fresco e basilico per condire i fileja, la tipica pasta vibonese.

Stiamo parlando della ‘nduja, l’insaccato che ha ormai sostituito il peperoncino nella simbologia calabrese nel mondo. Da qualche anno a questa parte, quando si parla dell’antica terra dei Vituli, non si pensa più al semplice cornetto rosso piccante, ma balza subito alla mente questo prodotto che rispecchia un po’ il carattere dei calabresi, passionali come il peperoncino e forti come la carne di maiale utilizzata per confezionarla.  

La ‘nduja, infatti, originaria della cittadina di Spilinga, sull’altopiano del Poro, è un preparato a base di interiora di maiale e peperoncino pestato e deve il suo nome alla dominazione francese in Calabria: nella lingua d’oltralpe, infatti, esiste l’andouille, un piatto a base proprio delle parti meno nobili del suino.

La storia di questo prodotto è un po’ controversa e si perde nei secoli passati, ma quello che è certo è che la ‘nduja ha ormai valicato i confini regionali e nazionali e si è spinta anche oltreoceano. Molti chef famosi, infatti, utilizzano l’insaccato per preparare ricette sfiziose ed elaborate, guardando con sempre maggiore attenzione e rispetto alla tradizione culinaria calabrese.

Insomma, la ‘nduja rappresenta una “tappa obbligata” per chiunque voglia conoscere al meglio la nostra regione. E poco importa se il peperoncino non è gradito a tutti: la nduja ti prende il cuore e al cuore, si sa, non si comanda!

 

Alessandro Stella

Condividi su
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Versione cartacea di PRONTO ESTATE
HAI UNA STRUTTURA E VUOI COMPARIRE QUI SU PRONTOESTATE? CONTATTA UN NOSTRO AGENTE